Blog & News

News & Eventi dal nostro Blog

Gerrit Thomas Rietveld, una rivoluzionaria visione dello spazio e della forma

Nel mondo dell'interior design, poche figure hanno avuto un impatto così profondo e duraturo quanto Gerrit Thomas Rietveld. Nato nei Paesi Bassi nel 1888, Rietveld ha lasciato un'eredità indelebile come designer e architetto, diventando uno dei membri più influenti del movimento De Stijl. La sua opera, caratterizzata da un'estetica minimalista e da un uso innovativo del colore e della forma, continua a ispirare designer e architetti in tutto il mondo.

L'Inizio di una Rivoluzione

Rietveld iniziò la sua carriera come falegname, un mestiere che gli permise di sperimentare con materiali e tecniche di costruzione. Fu questa esperienza pratica a gettare le basi per il suo approccio unico al design, caratterizzato da una semplicità formale e da un uso audace del colore. La sua filosofia si fondava sulla convinzione che il design dovesse essere accessibile a tutti, un principio che avrebbe guidato gran parte del suo lavoro.

Uno dei suoi lavori più celebri è la Sedia Rosso e Blu del 1917. Questa sedia non è solo un pezzo di mobiliario; è un manifesto del movimento De Stijl. Con la sua struttura geometrica e l'uso di colori primari, la sedia sfida le convenzioni tradizionali e rappresenta una rottura radicale con il passato. È un esempio perfetto di come Rietveld abbia unito funzionalità e forma artistica per creare qualcosa di completamente nuovo.

Un altro capolavoro di Rietveld è la Casa Schröder a Utrecht, completata nel 1924. Questa abitazione rappresenta uno dei primi esempi di architettura moderna in Europa e riflette il desiderio di Rietveld di creare spazi che potessero essere adattati alle esigenze dei suoi abitanti. Con le sue pareti mobili e il suo layout aperto, la Casa Schröder è molto più di una struttura abitativa; è una dichiarazione di libertà e flessibilità.

 

(Casa Schröder – Foto Rijksdienst voor het Cultureel Erfgoed, CC BY-SA 4.0 https://it.wikipedia.org/wiki/Casa_Rietveld_Schr%C3%B6der)

Nonostante le apparenti stravaganze, ogni elemento ha una sua precisa funzione, statica o funzionale, come ad esempio il parapetto del terrazzo, che si allunga in basso a creare un rettangolo non in asse con la divisione dei piani: tale accorgimento in realtà nasconde, al piano terra, un alto ripostiglio nella stanza dello studio.

Per arredare la casa, rispettando il binomio vigente tra funzionalità e codice cromatico, Rietvel progettò anche numerosi mobili, come la celeberrima Sedia rossa e blu. È proprio nei mobili, infatti, che secondo Rietveld , «la costruzione collabora a collegare le singole parti senza la minima mutilazione, in modo che nessuna copra l'altra in modo determinante o che l'una sia subordinata all'altra. In questo modo il tutto è libero nello spazio. La forma è nata in virtù del materiale» (Fonte: Wikipedia - https://it.wikipedia.org/wiki/Casa_Rietveld_Schr%C3%B6der)

L'Eredità di Rietveld

L'eredità di Rietveld nel mondo dell'interior design è immensa. Il suo approccio, che poneva l'enfasi sulla semplicità, la funzionalità e l'accessibilità, ha gettato le basi per molti dei principi del design moderno. Designer e architetti di tutto il mondo continuano a trarre ispirazione dal suo lavoro, vedendo in Rietveld non solo un pioniere del design, ma anche un visionario che ha saputo anticipare le esigenze e i desideri del futuro.

Gerrit Thomas Rietveld non è solo un nome importante nella storia del design; è un simbolo di innovazione e creatività che continua a influenzare il mondo del design interno. La sua visione, audace e senza tempo, rimane una fonte di ispirazione per chi cerca di creare spazi che siano al tempo stesso funzionali, belli e accessibili.

L'Importanza di Rietveld nel Design Contemporaneo

I mobili di Gerrit Thomas Rietveld non sono solo pezzi di arredamento; sono espressioni di una filosofia del design che cerca di unire bellezza, funzionalità e accessibilità. Ogni pezzo riflette il suo desiderio di rompere con le convenzioni e di sperimentare con nuove forme e materiali. La sua eredità nel design di mobili è tanto viva oggi quanto lo era nel secolo scorso, continuando a ispirare e a sfidare i designer di tutto il mondo. Oltre alla famosa Sedia Rosso e Blu, Gerrit Thomas Rietveld ha creato numerosi altri pezzi di mobili che hanno lasciato un'impronta indelebile nel mondo dell'interior design.

Cassina, rinomato produttore italiano di mobili di design, ha onorato la sua l'eredità riproducendo alcune delle sue creazioni più iconiche, dopo aver acquisito i diritti dalla famiglia del designer alla sua morte. Questi pezzi sono un tributo al talento innovativo di Rietveld e una testimonianza della loro rilevanza continua nel design contemporaneo. Un omaggio vivente all'innovazione e alla creatività di un pioniere che offre agli amanti del design l'opportunità di possedere e apprezzare un pezzo di storia.

Sedia Rosso e Blu (1917): La Sedia Rosso e Blu è uno dei pezzi più rappresentativi di Rietveld e incarna appieno lo spirito del Neoplasticismo. La sovrapposizione delle diverse parti, proposte con i diversi colori primari ne segnala la funzione specifica. Cassina produce questa seduta con un'attenzione meticolosa ai dettagli, mantenendo il design originale che caratterizza la struttura geometrica e l'audace uso dei colori. Questo pezzo raprpesenta una pietra miliare nel design moderno e continua a essere una scelta elitaria per gli appassionati di design con la sua struttura in faggio tinto nero, sedile e schienale inclinati realizzati in multistrato laccato nei colori blu e rosso.

(Sedia Rosso e Blu - Foto Courtesy CASSINA)

Sedia Zig-Zag (1934): La Sedia Zig-Zag è un altro esempio del genio di Rietveld. Prodotto da Cassina, questo design unico sfida le convenzioni tradizionali di struttura e forma. Realizzata con quattro piani di legno che si uniscono in un'angolazione acuta, Zig-Zag offre un’estetica che è allo stesso tempo funzionale e artisticamente stimolante. La sedia, realizzata interamente in ciliegio naturale, è prodotta con tecniche all'avanguardia che rispecchiano l'originale approccio innovativo di Rietveld.

(Sedia ZIG-ZAG - Foto Courtesy CASSINA)

Utrecht (1935): La poltrona Utrecht riflette l'approccio di Rietveld al comfort e alla funzionalità. La collezione Utrecht prevede, oltre alla poltrona, il divano due o tre posti con seduta dritta e il divano tre posti con sedile curvo e la versione baby.

(Poltrona UTRECH - Foto Courtesy CASSINA)

In occasione di IMM 2018, fiera di Colonia, la poltrona Utrecht è stata presentata nella versione con rivestimento Friesiano.

(Poltrona UTRECH - Foto Courtesy CASSINA)

Alla poltrona Utrech abbiamo dedicato un’approfondimento QUI.

La decisione di Cassina di produrre questi pezzi iconici sottolinea l'importanza duratura del lavoro di Rietveld nel campo del design. I suoi mobili non sono solo funzionali; sono anche potenti espressioni artistiche che hanno ridefinito il concetto di mobili nel ventesimo secolo.

Visita i nostri stores Arredamenti Fogliarini a Perinaldo e Fa Maggiore a Sanremo, per goderti gli allestimenti creati dai nostri migliori esperti di interior design. Oppure goditi un'esperienza immersiva da casa sfogliando il catalogo e la nostra pagina di outlet con tante offerte di design in pronta consegna.

E se vuoi restare aggiornato con le novità, i trend e gli arredi di design segui le nostre pagine social Facebook, Instagram e LinkedIn

 

CATEGORIE

ULTIMI POST

Chi Siamo

Da oltre 80 anni siamo il punto di riferimento nel campo del Design e dell’arredamento.

INFORMATIVA PRIVACY
COOKIE POLICY

SFOGLIA LA NOSTRA BROCHURE

Arredamenti Fogliarini SpA
a socio unico

Sede Amministrativa:
Strada Provinciale km 9,6
18032 Perinaldo (IM), Italy
Sede Legale:
Via Ferrante Aporti 18
20125 Milano, Italy

Partita IVA e cod. CEE 06830660152
REA: MI1128755
Iscr. Registr. Imprese e C.F. 00118150085
Cap. Soc. € 500.000,00 i.v.